Giovani talenti musicali in gara per il Premio Rivelazione Castello D’oro

News

A conclusione della trentesima edizione del Festival Sete Sóis Sete Luas che ha visto salire sul palco musicisti internazionali, torna la finalissima dell’ottava edizione del Premio Rivelazione Castello D’Oro, promosso e organizzato dal Festival Sete Sóis Sete Luas con il sostegno del comune di Pontedera, Regione Toscana e Fondazione Pisa e il supporto logistico della Proloco di Montecastello.

Domenica 24 Luglio 2022 alle ore 21.30, in Piazza Malaspina a Montecastello, i quattro semifinalisti si sfideranno fino all’ultima nota, davanti ad una giuria, per vincere l’opportunità di partecipare ad una produzione musicale internazionale in Portogallo con importanti musicisti provenienti dai molteplici paesi luso-mediterranei della rete del Festival, sotto la direzione di un professionista.

Un’occasione unica che vedrà come protagonisti Giovanni Azzarielli, SALE (Eugenio Saletti), Giovanni Tosi e il gruppo SGURZ.

Giovanni Azzarelli ha iniziato a suonare la chitarra all’ età di 11 anni, sotto la guida di Andrea Valeri all’Accademia della Chitarra di Pontedera.  In breve tempo si è appassionato al mondo della chitarra acustica e alle tecniche di finger picking. Nel 2016 ha partecipato alla 1° edizione del Tuscany Guitar Camp organizzato da Andrea Valeri, Michael Fix ed Adam Rafferty, con i quali ha avuto l’opportunità di suonare. Nel 2018 ho partecipato a un progetto di gemellaggio organizzato dalla scuola di musica a Slupsk in Polonia e nello stesso anno ha accompagnato con la sua chitarra la presentazione di un libro del procuratore Nicola Gratteri. Attualmente si occupa di composizione e di arrangiamento musicale e continua lo studio del fingerpicking, jazz, rock, soul e blues.

Multistrumentista, SALE suona chitarre, basso, piano, tastiere. A novembre 2021 ha pubblicato il suo secondo album “Un eterno inutile presente” (Ikona – Materiali Sonori), vincitore di LAZIOsound, che segue di due anni l’ottimo esordio dell’album “L’innocenza dentro me” (Materiali Sonori 2019) finalista come Opera Prima alle Targhe Tenco, al Premio Bindi e al Premio De André.
Con “Un eterno inutile presente” SALE continua il suo percorso artistico che attinge alla tradizione della canzone d’autore italiana, unita alla passione per il rock inglese e a sonorità elettroniche.
La scrittura dell’album, che inizia durante il lockdown, parte dalle situazioni quotidiane e rapporti interpersonali vissuti, ma racconta anche di un mondo immaginario dove rifugiarsi nei momenti più difficili. I testi contengono le sensazioni, le incertezze, la voglia di cambiamento. Nel 2017 partecipa alla realizzazione del CD “Ghost Tracks” di Caracas (Materiali sonori), nei quali canta due brani, esibendosi in diversi festival nazionali e internazionali. E’ ideatore e conduttore radiofonico del programma “Music On” per la Web Radio – “Radio Rossellini”. Nel 2020 si è diplomato nella sezione “canzone” dell’Officina Pasolini, il laboratorio di Alta Formazione artistica, diretto da Tosca.

Giovanni Tosi musicista e cantante, specializzato in pianoforte e strumenti digitali da più di dieci anni. Canta in diversi gruppi musicali e vanta moltissime esibizioni dal vivo. I brani che suonerà per il Contest rappresentano l’itinerario culturale al quale si è legato negli anni, cominciando proprio dalle radici toscane per poi volgere l’attenzione fino ad altre nazioni d’Europa.

Il gruppo SGURZ nasce nel luglio del 2018, in Toscana, ed è formato da ragazzi e ragazze dai 18 ai 22 anni.
In quattro anni si sono già esibiti in circa 60 concerti dal vivo. Tra le altre esperienze hanno chiuso il concerto “Carta Bianca a Moni Ovadia” di Moni Ovadia al teatro Pacini di Pescia eseguendo alcuni pezzi del loro repertorio e accompagnando lo stesso Moni Ovadia nel brano che nel 2006 incise con i Modena City Ramblers (Oltre il Ponte).

Subscribe

* indicates required
/ ( mm / dd )

Please select all the ways you would like to hear from festivalsssl:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.