Avviso pubblico per la gestione di un punto bar presso la sede del Centrum Sete Sóis Sete Luas in viale Rinaldo Piaggio

News

Associazione Culturale Sete Sóis Sete Luas 

CENTRUM SETE SÓIS SETE LUAS 

Viale Rinaldo Piaggio, 82 – 56025 PONTEDERA (PI) 

Destinatari: 

All’albo del Comune di Pontedera 

All’albo del Centrum Sete Sóis Sete Luas 

Sito web Comune di Pontedera 

Stampa 

Oggetto:  Avviso  pubblico  per  la  gestione  di  un  punto  bar  (con  installazione  e  attrezzature già pre-installate) presso  la sede del Centrum Sete Sóis Sete Luas  in viale  Rinaldo  Piaggio,  82,  a  Pontedera  (PI)  per  la  durata  del  contratto  che  avrà  validità  di  anni 6 (sei), eventualmente rinnovabile.

Il Presidente dell’Associazione Culturale Sete Sóis Sete Luas 

Vista la Convenzione di affidamento stipulata in data 23.02.2015 (Reg. n° 28/2015) tra il  Comune di Pontedera e l’Associazione Culturale Sete Sóis Sete Luas per l’affidamento del  Centrum Sete Sóis Sete Luas ed in particolare l’articolo 6 della stessa che prevede la  possibilità di una presenza di un bar, il cui gestore deve essere  individuato tramite procedura  ad evidenza pubblica, al fine di garantire la qualità della prestazione, con la pubblicazione del  presente avviso si apre la procedura selettiva per l’individuazione in un gestore del  servizio di cui all’oggetto, regolato dal seguente disciplinare: 

OBBLIGHI, ONERI E RESPONSABILITÀ DEL GESTORE 

  1. a) Il Gestore dovrà essere in possesso dei requisiti morali e professionali previsti dalla  normativa vigenti ed in particolare dall’art. 71 comma 1, 2, e 6 del D.Lgs. 59/2010e dal D.Lgs.  159/2011 (codice antimafia) e si impegna a rispettare tutto quanto è previsto per l’esercizio  dell’attività: la normativa di sicurezza, prevenzione incendio e igienico-sanitaria b) tutto il personale, dipendente o con altro tipo di contratto previsto e consentito dalla normativa e legislazione vigente, necessario per il regolare ed efficiente svolgimento di tutte le attività strettamente correlate al servizio in oggetto, dotato di tutti i titoli richiesti professionali per lo svolgimento delle mansioni specifiche assegnate (Libretto Sanitario, HACCP, D.Lgs n. 81/2008, ecc.), nonché in regola con i contributi previdenziali e assicurativi da attestare mediante presentazione del DURC. Tutto il personale in capo al gestore dovrà essere dotato di regolare divisa e tesserino di riconoscimento individuale; c) ogni onere relativo alla fornitura, installazione e manutenzione, nonché alla sicurezza di mezzi mobili e/o strutture fisse, e di tutti gli impianti, attrezzature e macchine necessarie per il regolare ed efficiente svolgimento del servizio offerto (lo spazio messo a disposizione  dispone di strutture e arredi preesistenti perfettamente funzionanti e a norma di legge) d) impianto elettrico già esistente e a norma.  Eventuali modifiche che si rendessero  necessarie, dal primo punto presa e/o quadro elettrico esistente fino alla presa trifase (400V– 16 A) da collocare presso l’area destinata al punto bar del Gestore, dovranno essere  preventivamente valutate per fattibilità e costi, nonché autorizzate dall’U.T. del Comune di  Pontedera, proprietario dell’Immobile; 
  2. e) ogni onere relativo alla puntuale pulizia degli ambienti di pertinenza e smaltimento dei  rifiuti; 
  3. f) qualsiasi responsabilità e oneri relativi a eventuali danni, anche gravi, causati a persone (a qualsiasi titolo presenti nell’area del Centrum SSSL) o cose (di proprietà dell’Associazione 

SSSL, del Comune di Pontedera e/o di terzi) riconducibili e/o imputabili a carenze di strutture  e/o mezzi e/o attrezzature di proprietà del Gestore, e/o azioni, anche non volontarie o  accidentali, del personale addetto; 

  1. g) ogni onere relativo alla stipula di apposita assicurazione per la Responsabilità Civile verso Terzi (RCT) a copertura di eventuali danni, anche gravi, causati a persone (a qualsiasi titolo presenti nell’area) o cose (di proprietà dell’Associazione SSSL, del Comune di  Pontedera e/o di terzi), con massimale minimo di Euro 5’000’000,00 (cinque milioni/00); h) qualsiasi responsabilità o colpa, e ogni onere relativo al puntuale ripristino di eventuali danni, anche gravi, che dovessero essere arrecati, involontariamente dall’utenza o volontariamente da ignoti vandali, agli impianti, attrezzature e macchine di sua proprietà; 
  2. i) ogni onere per la rimozione di tutti i mezzi, strutture, impianti, macchinari e attrezzature presenti presso l’area del Centum SSSL e al ripristino delle condizioni originarie della stessa,  da effettuarsi alla scadenza naturale o anticipata del contratto di fornitura del servizio. 

2) Il Gestore, per tutta la durata del contratto, si impegna inoltre: 

  1. a) ad avviare l’attività in oggetto tassativamente entro 120 gg dalla data di aggiudicazione  della gara, previa stipula del contratto da perfezionare entro 10 giorni dall’aggiudicazione; b) a osservare ogni e qualsiasi disposizione del Presidente dell’Associazione SSSL circa gli  orari di apertura del Centrum SSSL, i tempi del servizio, le modalità e i tempi di accesso 

del proprio personale addetto al servizio nell’area e nei locali del Centrum SSSL,  impegnandosi a garantire l’apertura del bar negli orari di apertura del Centrum SSSL.  L’apertura del punto bar potrà avvenire giornalmente, accompagnando le attività culturali del  Centrum SSSL.  

  1. c) a tenere in efficienza e sicurezza tutti i mezzi, strutture, impianti, macchinari e attrezzature installati e utilizzati presso l’area del Centrum SSSL, nonché i mezzi di estinzione contro gli incendi e i presidi di pronto soccorso; 
  2. d) in caso di scadenza naturale o anticipata del contratto di fornitura del servizio, a rimuovere, entro 15 giorni dalla comunicazione scritta da parte dell’Associazione SSSL, tutto quanto di sua proprietà presente all’interno dell’area del Centrum SSSL e a ripristinare  le condizioni originarie della stessa, così come riportate nel Verbale di Consegna dell’Area da compilarsi al momento dell’installazione delle strutture fisse del punto bar, controfirmato da entrambi le parti. A seguito dello sgombero dell’area e al ripristino delle condizioni originarie del sito, sarà redatto e controfirmato da entrambi le parti apposito Verbale di Rilascio dell’Area nel quale saranno riportate le effettive condizioni di restituzione; 
  3. e) a fornire e/o esibire, in qualsiasi momento e su richiesta del Presidente del Centrum SSSL,  con almeno 5 giorni di preavviso e nel rispetto della tutela della privacy (D.Lgs 196/03 e s.m.i.), tutte le informazioni correlate al servizio offerto: elenco del personale, libro matricola, attestazione regolarità contributiva, licenze e autorizzazioni, disciplinari, documenti attestanti la provenienza e la qualità dei prodotti, ecc.; 
  4. f) a consentire, in qualsiasi momento e senza preavviso, ad apposita Commissione di Controllo (costituita dal Presidente del Centrum SSSL o suo delegato, o da rappresentanti del  Comune di Pontedera) l’accesso ai locali destinati alla preparazione e alla distribuzione dei prodotti, per l’espletamento delle visite ispettive e di controllo volte ad accertare il regolare e corretto svolgimento dell’attività. Tali visite, di norma a campione e “a sorpresa”, potranno essere richieste, anche in forma anonima, da parte dell’utenza in caso di apprezzabile deterioramento della qualità del servizio e/o dei prodotti. 

3) In base a quanto stabilito al punto 2) – comma a), il Gestore:

– predisporrà preventivamente tutta la documentazione necessaria alla stipula del contratto in modo da consentirne il perfezionamento entro dieci giorni dall’aggiudicazione della gara; 

– prima dell’avvio dell’attività, stipulerà un apposito contratto di assicurazione per la copertura della Responsabilità Civile contro Terzi, così come specificato al punto 1) – comma g)

– previo accordo con il Presidente del Centrum SSSL., entro cinque giorni dall’aggiudicazione,  effettuerà un sopralluogo presso il Centrum SSSL, in viale Rinaldo Piaggio, 82, 56025  PONTEDERA (PI), per la presa in carico dell’area destinata all’installazione delle strutture  fisse del punto bar, e alla predisposizione di quanto necessario per l’avvio del servizio a  regime. 

– provvederà a stipulare appositi contratti separati con i relativi gestori per la fornitura di  acqua e energia elettrica 

– si impegna a non posizionare all’interno dei locali assegnati per il punto bar macchine e  terminali di qualsiasi tipologia destinati a videogiochi, slotmachine e videopoker. 

4) Contestualmente alla stipula del contratto, il Gestore, oltre al corrispettivo di cui a punto I) dell’Offerta Economica, verserà all’Associazione Culturale SSSL una somma pari a Euro 2.000,00 (duemila/00), a titolo di deposito cauzionale, che sarà restituita, senza interessi e decurtata delle spese sostenute dall’Associazione SSSL per eventuali danni ad esso imputabili, entro 30 gg dalla firma del Verbale di Rilascio dell’Area alla naturale scadenza del contratto, salvo quanto previsto al punto seguente. 

5) Nel caso di inosservanza, da parte del Gestore e/o del suo personale, di una qualsiasi delle disposizioni riportate nel presente disciplinare, delle norme igienico-sanitarie e di sicurezza  sui luoghi di lavoro, e/o di altre eventuali clausole inserite nel contratto e/o convenzione che saranno stipulati, l’Associazione SSSL chiederà il ripristino tempestivo e puntuale delle 

condizioni contrattualmente pattuite: qualora il Gestore non provveda nel termine perentorio  di giorni tre dalla contestazione scritta dei fatti, l’Associazione SSSL potrà procedere al  recesso anticipato del contratto con addebito a carico dell’altra parte e trattenuta del deposito cauzionale versato di cui al punto precedente, salvo maggior danno e, ove previsto, denuncia dei fatti alle autorità competenti. 

OBBLIGHI, ONERI E RESPONSABILITÀ DELL’ASSOCIAZIONE SSSL 

1) Rimangono a carico dell’Associazione SSSL solo gli oneri per la messa a disposizione, a  favore del Gestore, dell’area coperta posizionata all’interno dei locali del Centrum SSSL in  viale Rinaldo Piaggio, 82, 56025 PONTEDERA e di una parte all’aperto posizionata nel cortile  esterno del Centrum SSSL. Detta area è indicata dettagliatamente nella cartina qui in allegato. 2) L’Associazione SSSL provvederà, altresì, a garantire l’accesso alla suddetta area ai soli  mezzi e personale addetto preventivamente autorizzati e per il tempo strettamente  necessario e pattuito in sede di aggiudicazione. 

3) Nessuna responsabilità o onere potrà essere attribuita all’Associazione SSSL. nel caso di  interruzione del servizio e/o per recessione unilaterale anticipata del contratto, imputabili ad  eventi di causa di forza maggiore, ovvero a seguito di atti, ordinanze, direttive, ecc. di Enti  (Comune, Provincia, Regione, Stato, VV.F., AUSL, ecc.) o altri soggetti che ne hanno facoltà. 4) Previo accordo col Presidente dell’Associazione SSSL., tutti coloro che intendono  partecipare alla presente selezione potranno effettuare un sopralluogo presso il sito in  oggetto. 

OFFERTA ECONOMICA 

  1. I) Per lo svolgimento del servizio di cui all’oggetto, quale rimborso forfettario per 

l’occupazione degli spazi all’interni del Centrum SSSL, il Gestore verserà all’Associazione SSSL  per ogni mensilità di contratto un corrispettivo minimo pari a Euro 1.100,00 – Mille e  cento/00

  1. II) L’offerta dovrà pervenire, pena l’esclusione dalla selezione, secondo quanto indicato nell’Allegato A del presente Avviso, presso la sede del Centrum Sete Sóis Sete Luas, in viale  Rinaldo Piaggio, 82, 56025 PONTEDERA (PI) in busta chiusa, con la dicitura “OFFERTA PER  LA GESTIONE DELLO SPAZIO BAR”, entro e non oltre le ore 13:00 del 28 febbraio 2022. VISTO IL CARATTERE DI URGENZA, NON FARÀ FEDE LA DATA E/O L’ORA DEL TIMBRO  POSTALE 

III) Ulteriori disposizioni sono riportate nell’Allegato A (Requisiti soggettivi, incompatibilità e  preclusioni), nell’Allegato B (formazione della graduatoria) al presente documento. IV) Le offerte saranno selezionate da una commissione (stazione appaltante) composta da due  rappresentanti nominati dall’Associazione SSSL e da un rappresentante nominato dal Comune  di Pontedera 

  1. V) Per ogni controversia il foro competente sarà quello di Pisa. 

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE SETE SÓIS SETE LUAS (Marco Abbondanza

ALLEGATO A 

REQUISITI SOGGETTIVI, INCOMPATIBILITA’ E PRECLUSIONI 

Il presente Allegato A è parte integrante dell’Avviso Pubblico del 21.01.2022, pubblicato dall’Associazione SSSL relativo alla procedura selettiva per l’individuazione in un gestore del servizio bar, presso la sede del Centrum SSSL, in Viale Rinaldo Piaggio, 82,  56025 PONTEDERA, per la durata del contratto che avrà validità 6 (sei) anni, eventualmente  rinnovabile. 

  1. Requisiti soggettivi – incompatibilità e preclusioni 

Sono ammessi a presentare l’offerta persone fisiche, ditte individuali, società di persone  (società in nome collettivo e società in accomandita semplice), società regolarmente costituite  secondo norme vigenti, aventi i seguenti requisiti: 

  1. a) Residenza (se trattasi di persona fisica) o sede legale (se trattasi di società) nell’ambito  della Comunità Europea, o regolare permesso di soggiorno se trattasi di persona  extracomunitaria; 
  2. b) Possesso di tutti i requisiti morali e professionali richiesti dalla normativa e legislazione  vigente per il servizio di cui all’oggetto. 

L’offerente potrà comprovare la sussistenza dei suddetti requisiti mediante produzione di certificazione rilasciata dai competenti uffici, ovvero a mezzo di dichiarazione resa ai sensi del  D.P.R. n. 445/2000, con avvertimento che dichiarazioni false o mendaci comporteranno effetti  penali ai sensi dell’Art.76 del D.P.R. n. 445/2000. 

  1. Modalità di presentazione dell’offerta 
  2. a) L’offerta ed i relativi allegati devono essere formulati, in maniera chiara e comprensibile, in lingua italiana. 
  3. b) L’offerta deve essere consegnata o spedita a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R., espresso, posta celere, o a mezzo corriere o di agenzia autorizzata, a: Centrum Sete Sóis Sete Luas, Viale Rinaldo Piaggio, 82, 56025 – Pontedera (PI) in plico chiuso e sigillato, controfirmato su tutti i lembi di chiusura dall’offerente e, in caso di società, dal legale rappresentante della stessa. 
  4. c) Sul plico dovrà essere apposta la seguente dicitura: 

“OFFERTA PER LA GESTIONE DELLO SPAZIO BAR” 

  1. d) Il plico deve contenere, a pena di esclusione, una busta chiusa e sigillata, contrassegnata 

come indicato qui di seguito, sempre controfirmata su tutti i lembi di chiusura dall’offerente o,  nel caso di società, dal legale rappresentante,  

  1. e) L’offerta deve pervenire, a pena di esclusione dalla selezione, entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 28 febbraio 2022 presso il Centrum SSSL, in viale Rinaldo Piaggio, 82- 56025 – Pontedera (PI), e, visto il carattere di urgenza, non farà fede la data e/o l’ora  del timbro postale. 
  2. f) Il plico dovrà contenere, a pena di esclusione, i seguenti documenti: 

– domanda di partecipazione alla selezione in carta libera, sottoscritta, in caso di società, dal legale rappresentante, dove il partecipante dovrà specificare: le proprie generalità, il possesso delle licenze e autorizzazioni amministrative ed igienico sanitarie di cui al cui al punto 1. b), e dichiarare di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e disposizioni contenute nell’avviso e nei relativi allegati. Alla domanda deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore; 

– Dichiarazione, ai sensi del DPR n. 445/2000, in cui il partecipante dovrà dichiarare: di non avere riportato condanne penali, e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o prevenzione; di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali. 

Tale dichiarazione dovrà essere redatta: 

– dal titolare, se imprese individuali; 

– da tutti i soci, se società in nome collettivo; 

– da tutti i soci accomandatari, se società in accomandita semplice; 

– Dichiarazione, ai sensi del DPR n. 445/2000, in cui il partecipante dovrà dichiarare che l’impresa o società non si trova in stato di liquidazione o fallimento; 

– Dichiarazione, ai sensi del DPR n. 445/2000, in cui il partecipante dovrà dichiarare l’esistenza dei requisiti di cui ai punti 1. a) e b) del presente Allegato. 

L’Associazione SSSL provvederà all’aggiudicazione definitiva solo dopo che l’aggiudicatario abbia prodotto gli originali di tutta la documentazione richiesta nel presente Allegato e  nell’Avviso, se non già prodotta. 

  1. g) Saranno considerate nulle le offerte condizionate, le offerte che giungessero in ritardo, recapitate in forma diversa da quella prescritta per qualsiasi causa e/o mancanti dei documenti richiesti, ovvero incomplete. 
  2. Modalità di espletamento della selezione 
  3. a) Tutti gli atti riguardanti la selezione, dall’apertura dei plichi fino alla redazione della graduatoria finale, nonché la delibera per l’assegnazione finale saranno effettuati da una  commissione composta da due rappresentanti dell’Associazione SSSL e da un rappresentante  del Comune di Pontedera. 
  4. b) L’apertura dei plichi pervenuti verrà effettuata presso la sede del Centrum SSSL, in viale  Rinaldo Piaggio, 82, 56025 – Pontedera (PI), il giorno 1 marzo 2022 alle ore 11:00  c) la stazione appaltante (costituita da due rappresentanti dell’Associazione SSSL e da un  rappresentante del Comune di Pontedera), una volta accertata l’ammissibilità e regolarità  formale delle singole offerte, procederà nella determinazione della miglior offerta, quindi,  formulerà la graduatoria finale e delibererà l’assegnazione definitiva dell’incarico. d) Se la stazione appaltante dovesse ritenere che nessuna delle offerte presentate sia  meritevole di approvazione potrà, a suo insindacabile giudizio, non procedere alla  aggiudicazione della selezione, senza che il soggetto primo classificato possa vantare diritti a  risarcimento danni neppure per responsabilità di natura pre-contrattuale a carico  dell’Associazione SSSL. 
  5. e) L’aggiudicazione potrà avvenire anche in presenza di una sola offerta, purché conforme al 

minimo dei requisiti richiesti. La decisione dell’Associazione SSSL è insindacabile. f) L’offerta presentata si considererà vincolante per i concorrenti per il periodo di sessanta giorni dalla data di apertura dei plichi, fissata per il giorno 1 marzo 2022, trascorsi i quali  senza che sia intervenuta la definitiva determinazione da parte della stazione appaltante, gli  offerenti avranno la facoltà di svincolarsi dal proprio impegno. 

  1. Restituzione dei documenti 

Tutti i documenti, i certificati e l’offerta, presentati dall’aggiudicatario saranno  definitivamente trattenuti dall’Associazione SSSL, mentre i concorrenti esclusi potranno  ritirare tutta la documentazione prodotta richiedendola all’Associazione SSSL. 

  1. Tutela della privacy 

Le informazioni ed i dati forniti dagli offerenti in sede di partecipazione alla presente  selezione saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento dei fini istituzionali perseguiti  dall’Associazione SSSL e per la stipula dei contratti e saranno archiviati nei locali della stessa,  ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs 196/03 e s.m.i. 

ALLEGATO B 

FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA 

La formazione della graduatoria ai fini dell’assegnazione dell’autorizzazione di cui al presente  bando avverrà con i criteri di priorità sottoindicati. 

  1. a) Prerequisito: presentazione dell’istanza nel periodo di validità del bando. b) Alle domande pervenute nei termini verrà assegnato un punteggio in base ai criteri di  seguito riportati: 

1) da 0 fino a punti 10 – presentazione di un progetto di concept, di decorazione e di arredo  del punto bar che sia coerente con le finalità e gli obiettivi del Centrum SSSL, con particolare  riferimento alla promozione della cultura mediterranea (vedere Allegato C con gli obiettivi dei  Centrum Sete Sóis Sete Luas), alle caratteristiche del Centrum SSSL quale centro d’arte  contemporanea e agli arredi già esistenti nel Centrum SSSL. 

2) punti 2 – per il richiedente/legale rappresentante che abbia un’età inferiore ai 28 anni; 3) punti 2 – per il richiedente/legale rappresentante che si trovi in stato di disoccupazione certificato dall’ufficio del lavoro competente per territorio;  

4) da 0 fino a punti 10 – presentazione di un’offerta di servizi gratuiti per gli eventi gestiti  dall’Associazione SSSL (per es. offerta annuale di un certo numero di catering gratuiti in  occasione dell’inaugurazione delle esposizioni del Centrum SSSL) 

5) da 0 fino a punti 10 – presentazione dell’offerta economica più vantaggiosa per ciò che  riguarda l’affitto mensile dovuto all’Associazione SSSL. 

Nel caso in cui, applicati i criteri sopra indicati, permanga una parità di punteggio, si  procederà mediante sorteggio alla presenza di due rappresentanti dell’Associazione SSSL, dei  rappresentanti del Comune di Pontedera e dei richiedenti stessi. 

La graduatoria formulata avrà la validità di anni 2 dalla data della sua approvazione 

Pontedera, lì 20 gennaio 2022 

IL PRESIDENTE  

DELL’ASS. CULT. SETE SOIS SETE LUAS 

MARCO ABBONDANZA

Subscribe

* indicates required
/ ( mm / dd )

Please select all the ways you would like to hear from festivalsssl:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.