La magia e la bellezza del circo, della street art, della commedia dell’arte e della musica di Capo Verde arrivano in Valdera con il Festival Sete Sóis Sete Luas

News

Dopo lo straordinario successo estivo il Festival Sete Sóis Sete Luas torna, nel mese di settembre, per una nuova coinvolgente ondata di circo, street art, commedia dell’arte e musica di Capo Verde.

A settembre arriveranno in Valdera artisti internazionali, provenienti dai Paesi euro-mediterranei della Rete del Festival Sete Sóis Sete Luas, per portare la loro arte in Valdera nei borghi di Chianni, Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco e Pontedera.

Sul palco del festival si alterneranno concerti, spettacoli teatrali e circensi per una ricca programmazione, realizzata grazie al contributo della Fondazione Peccioli Per e in collaborazione con i Comuni di Chianni, Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco e Pontedera.

Il pubblico avrà l’opportunità di ascoltare, direttamente dall’isola di Maio, una delle più periferiche dell’arcipelago di Capo Verde, la Maio7Luas Band, uno straordinario gruppo formato dal Festival Sete Sóis con 5 prestigiosi musicisti capoverdiani che delizieranno il pubblico con gli stili tipici della musica capo-verdiana: mornas, funanás e coladeiras. Il gruppo si esibirà sempre alle ore 21 mercoledì 8 settembre in piazza della Chiesa a Ponsacco, giovedì 9 settembre in piazza della Chiesa a Chianni e venerdì 10 Settembre in Piazza Vittorio Veneto a Lajatico.

La Maio7LuasBand sarà impegnata anche con tre concerti solidali, giovedì 8 settembre a Pontedera, venerdì 9 settembre alla RSA di Forcoli e sabato 10 settembre al Centro Diurno Anziani “La Fenice” a Ghizzano.

Il Festival proseguirà martedì 14 settembre a Peccioli e mercoledì 15 settembre a Forcoli di Palaia con lo spettacolo «The Best of» del clown-filosofo Leo Bassi, performer di origine italiana, francese conosciuto a livello mondiale per le sue stravaganti rappresentazioni teatrali e azioni provocatorie. Bassi è considerato un creatore moderno di uno stile molto personale di commedia trasgressiva, fisica e intellettuale, con una straordinaria capacità di improvvisare con il pubblico. Il suo lavoro si è sviluppato in diverse direzioni, sia nei teatri che nei grandi eventi all’aperto, in spettacoli televisivi in tutto il mondo, nonché in spettacoli eseguiti su autobus o barche.

Infine venerdì 17 a Lajatico, sabato 18 a Montefoscoli di Palaia e domenica 19 settembre a Peccioli, Mario Pirovano, attore per più di 30 anni della Compagnia Fo-Rame, porta in scena il capolavoro “Mistero Buffo”, con le giullarate dedicate a Bonifacio VIII, la fame dello Zanni, il Bambin Jesus e i Re Magi, con la regia di Dario Fo. Uno spettacolo che Pirovano ha presentato al Piccolo Teatro di Milano per le celebrazioni del Mistero Buffo nel 2019.

A concludere dal 27 settembre al 3 ottobre Ponsacco ospiterà lo street artist Raphael Gindt e Chianni lo street artist Daniel Mac Lloyd entrambi del Lussemburgo, mentre dal 25 al 30 ottobre gli street artist Frederico Draw e Rodrigo Contra saranno a Peccioli.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 388.7583081 o alla mail festivalsssl@gmail.com

Subscribe

* indicates required
/ ( mm / dd )

Please select all the ways you would like to hear from festivalsssl:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.